storiaLa storia documentata dell' Osteria Macelleria Lucchi si rifà ai primi dell’ 800, un percorso che fino ad oggi è sinonimo di tradizione, cura e volontà di non disperdere un patrimonio di conoscenza ed esperienza che riesce ad esprimere nelle sue carni e nei suoi piatti la cultura gastronomica delle nostre colline.

Nel 2010 la Macelleria amplia la sua offerta riproponendo l’antica Osteria come nel 1835, quando esisteva a Montiano l’osteria abbinata alla macelleria di Lucchi Vincenzo, situata nei locali che ad oggi la ospitano.
Tali notizie derivano da una ricerca all’archivio di Stato, grazie ai ritrovamenti di una denuncia per rumori notturni dovuti a clienti dell’osteria che giocavano alla morra proprio in Piazza Maggiore ed un’altra del 1858 dove sempre Vincenzo Lucchi, gestore della macelleria osteria, denuncia un furto di coltelli.

L’attuale sito della macelleria Osteria Lucchi era composto da tre unità immobiliari che hanno sempre ospitato la macelleria e la fiaschetteria fino ai primi del ‘900, non si conosce l’anno di costruzione ma è certo che nei primi anni del ‘600 fossero già sorte in quanto sono dipinte sul Cabreo rinvenuto che mostrava i possedimenti dei Malatesta proprietari del Castello che si erge proprio sopra Piazza Maggiore.

La Famiglia Lucchi ha sempre gestito  la Macelleria e per alcuni periodi storici, abbinata all’osteria facendone un riferimento per il comprensorio, tanto che nell’ 800 si ha traccia scritta di una “ Casina di legno su ruote…” che permetteva al Macellaio-Oste di portare i suoi prodotti anche nei paesi vicini, diciamo un precursore di quello che oggi è definito l' ambulante.
Ogni due generazioni il nome Vincenzo veniva dato al primogenito maschio, oggi quindi sia la macelleria che l’osteria sono gestiti da un Vincenzo Lucchi, affiancato dalla mamma Bruna, dalla moglie Barbara e dai figli Andrea, Giulia e Chiara.

INDIRIZZO
casina
Via Cesare Battisti, 22
47020 Montiano FC
CONTATTI
telefono
0547.51083
telefono
info@osteriamacellerialucchi.it